AUSTRIA

TOUR DELL’AUSTRIA

Vienna – la Valle della Wachau

Salzkammergut la regione dei Laghi – Salisburgo 

1° GIORNO

Ritrovo dei sigg. Partecipanti in luogo ed ora da definire e partenza per il confine austriaco. Soste facoltative lungo il tragitto, pranzo libero. Nel tardo pomeriggio arrivo a VIENNA metropoli imperiale e capitale mondiale della musica. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento (in alternativa cena a Grinzing, da definire)

 

2° GIORNO

1^ colazione in hotel. Alle ore 09:00 incontro con la guida e partenza per il giro panoramico della città. Si inizierà con il giro della Ringstrasse (la strada dell’anello) attorno alla quale si trovano alcuni dei monumenti più celebri come il Palazzo dell’Opera, il Museo delle Belle Arti, il Museo delle Scienze Naturali, la Hofburg, il Parlamento, il Municipio, il teatro del “borgo”, l’Università e la chiesa Votiva. Nel centro storico di Vienna si visiterà il Duomo di Santo Stefano e in particolare il palazzo della Hofburg, la residenza Imperiale degli Asburgo; il complesso della Hofburg è formato da una serie di edifici, piazze, cortili e giardini, frutto di lavori che vanno dalla fine del 1200 all’inizio del 1900. Si visiteranno alcune sale degli appartamenti imperiali aperti al pubblico, gli appartamenti privati di Francesco Giuseppe e di Sissi, nonché la sua palestra privata ed il bagno, la splendida sala pranzo, ecc.,  molti oggetti originali che facevano parte dell’arredamento sono stati recuperati e sono visibili durante la visita come il lettino da massaggio dell’imperatrice e il lavabo originale. Il complesso della Hofburg ospita anche la scuderia di corte con i famosi cavalli bianchi lipizzani ed il Sissi Museum, aperto del 2004 come omaggio all’imperatrice Elisabetta d’Austria detta Sissi, racchiude tanti oggetti che hanno fatto parte della vita di questa indimenticabile imperatrice. La giornata proseguirà con la visita della “Vienna moderna” con la zona del Danubio la Uno-City (una delle quattro sedi delle Nazioni Unite), sosta alla famosa Undertwasser Haus conosciuta dagli italiani come “la casa pazza”!  Al termine della visita breve tempo libero a disposizione dei Partecipanti. In serata cena  presso il ristorante della Donauturm la famosa Torre sul Danubio dalla quale godrete di uno spettacolare panorama su tutta la città a 360°!Rientro in hotel per il pernottamento.

 

3° GIORNO

Dopo la 1^ colazione partenza in pullman per la  Wachau, una bellissima valle lunga circa 40 km. scavata e disegnata dal Danubio che qui crea uno dei più bei paesaggi fluviali d’Europa. E’ una zona di vigneti rinomata a livello internazionale, di castelli che si ergono maestosi, di giardini e antiche cittadine medievali.

Breve tappa a Krems una delle città più antiche di tutta l’Austria, con le sue caratteristiche stradine e gli importanti monumenti storici tra medioevo e barocco, da qui saliremo su un battello per percorrere un breve tratto del fiume in navigazione ed avere così una diversa prospettiva  della bella e verde valle, si giunge sino a Durstein, un paesino che è un vero bijoux dove faremo una sosta per una breve visita,  Durstein è famoso anche perché durante il periodo delle crociate vi fu imprigionato Riccardo Cuor di Leone. Al termine della visita, sempre costeggiando il Danubio,  si prosegue fino a Melk famosa per l’imponente Abbazia Benedettina, il più grande monastero e centro spirituale d’Austria fondato nel 1111, è oggi uno degli esempi più significativi dell’arte barocca, all’interno affreschi, stucchi, decorazioni dorate ne confermano l’ opulenza, dopo la visita pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Salisburgo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

4° GIORNO

1^ colazione in hotel, incontro con la guida e intera giornata dedicata alla scoperta della spettacolare regione dei laghi del salisburghese, uno degli angoli più belli d’Austria dove si susseguono verdi montagne, romantici laghetti e pittoreschi villaggi da cartolina. Si raggiungerà Gmunden situata alla foce del fiume Traun, là dove inizia il lago Traunsee battezzato dai romani come “Lacus Felix”, percorrendolo tutto nella sua lunghezza si giungerà a Bad Ischl località termale molto famosa in quanto era il luogo di villeggiatura più amato dalla famiglia degli Asburgo, Francesco Giuseppe e la consorte Sissi. Visita alla Kaiservilla, residenza di montagna degli Asburgo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per uno dei paesini più caratteristici d’Austria, St. Wolfgang presso l’omonimo lago, dove si trova il famoso albergo “Cavallino Bianco” menzionato in una celebre operetta. Da St. Wolfgang ci si trasferisce a St. Gilgen, paesino natale della madre di Mozart.Al termine delle visite rientro in hotel a Salisburgo, cena e pernottamento,

 

5° GIORNO

1^ colazione in hotel, incontro con la guida che vi accompagnerà alla scoperta di Salisburgo adagiata sulle sponde del fiume Salzach ai piedi del monte Untersberg. La città è considerata una delle più belle d’Europa, dal 1997 tutelata come patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Salisburgo è la “piccola capitale della musica” perché è qui che nel 1756 nacque Mozart, ma è anche la capitale del rococò, l’architettura che decora gran parte dei palazzi. La visita avviene a piedi (è una piccola città) cominciando dall’animata piazza Residenzplatz, la Cattedrale, la casa di Mozart, le tante chiese, il vecchio municipio, il palazzo del Festival e l’imponente fortezza medievale Hohensalzburg che domina dall’alto la città. Al termine della visita pranzo in ristorante e subito dopo partenza per il viaggio di rientro in Italia con soste facoltative lungo il percorso ed arrivo previsto in tarda serata.

 

 

QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Il programma di cui sopra è una traccia che può essere modificata e adeguata

ad ogni singola esigenza.

IL MEGLIO DELL’AUSTRIA

Innsbruck – Rattenberg – Zell am See – Salisburgo – Melk – la Valle del Danubio – Vienna

Austria, piccolo grande paese nel cuore d’Europa.

Stupiscono le Alpi maestose con le cime innevate e le panoramiche viste mozzafiato, il Danubio che si snoda in un pittoresco paesaggio detto Wachau, patrimonio mondiale dell’Unesco, laghi che invitano a gite in barca, senza dimenticare le città ricche di arte e cultura che raccontano la storia del loro patrimonio imperiale.

Grandi musicisti come Mozart, Beethoven e Strauss ed artisti di talento come Klimt, Schiele ed Hundertwasser sono stati ispirati nel corso dei secoli dalla bellezza del paese creando capolavori che oggi attirano visitatori da tutto il mondo.

 

 

1° GIORNO

Ritrovo dei sigg. Partecipanti in luogo ed orario da concordare e partenza per INNSBRUCK, all’arrivo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO

Dopo la 1^ colazione visita della città di INNSBRUCK: il tettuccio d’Oro, il centro storico e l’impressionante trampolino da sci al Bergisel. Pranzo in hotel o in ristorante. Nel pomeriggio escursione a RATTENBERG il più piccolo comune del Tirolo noto anche come “città del vetro”,  poco lontano visita dello splendido mondo dei cristalli Swarovski: un mondo magico di cristalli ad opera dell’artista austriaco Andrè Heller. Rientro in hotel, cena, serata libera, pernottamento.

 

3° GIORNO

Dopo la 1^ colazione partenza per ZELL AM SEE lungo il tragitto potrete ammirare le bellezze del paesaggio austriaco. Giunti a Zell Am See possibilità di escursione in barca sul lago oppure visita al ghiacciaio Kitzsteinhorn. Pranzo in ristorante in corso di viste. Nel pomeriggio proseguimento per HALLEIN per una visita alla famosa miniera di sale: 2500 anni d’estrazione di sale dominarono la provincia e la città di Salisburgo, vivrete la storia in originale nel profondo interno della montagna ed esplorerete il villaggio celtico sul Durnberg ed il museo celtico di Hallein.  Cena e pernottamento a SALISBURGO.

 

4° GIORNO

1^ colazione in hotel e visita alle bellezze del centro storico di SALISBURGO la “piccola capitale della musica” perché è qui che nel 1756 nacque Mozart, ma è anche la capitale del rococò, l’architettura che decora gran parte dei palazzi. La visita avviene a piedi (è una piccola città) cominciando dall’animata piazza Residenzplatz, la Cattedrale, la casa di Mozart, le tante chiese, il vecchio municipio, il palazzo del Festival e l’imponente fortezza medievale Hohensalzburg che domina dall’alto la città.

Al termine pranzo in hotel o in ristorante. Nel pomeriggio escursione nella zona dei Laghi del Salisburghese uno degli angoli più belli d’Austria dove si susseguono verdi montagne, romantici laghetti e pittoreschi villaggi da cartolina. Sosta a Bad Ischl località termale molto famosa in quanto era il luogo di villeggiatura più amato dalla famiglia degli Asburgo, Francesco Giuseppe e la consorte Sissi, proseguimento per St. Wolfgang presso l’omonimo lago, dove si trova il famoso albergo “Cavallino Bianco” menzionato in una celebre operetta.  Rientro in hotel a Salisburgo, cena, serata libera, pernottamento.

 

5° GIORNO

Dopo la 1^ colazione partenza per MELK e visita alla sua stupenda Abbazia, il più bel monastero d’Austria fondato nel 1111, è oggi uno degli esempi più significativi dell’arte barocca, all’interno affreschi, stucchi, decorazioni dorate ne confermano l’ opulenza. Pranzo in ristorante in corso di visite. Il paesaggio che si attraversa è uno dei più belli d’Austria, siamo nella famosa valle della Wachau, una zona di vigneti rinomata a livello internazionale, di castelli che si ergono maestosi, di giardini e di antiche cittadine medievali. Sosta a  Dürstein un paesino medievale che è un vero bijoux dove faremo una sosta per una breve visita,  Durstein è famosa anche perché durante il periodo delle crociate vi fu imprigionato Riccardo Cuor di Leone.  Cena e pernottamento a VIENNA

 

6° GIORNO

La giornata sarà dedicata alla scoperta di VIENNA. Si inizierà con il giro della Ringstrasse (la strada dell’anello) attorno alla quale si trovano alcuni dei monumenti più celebri come il Palazzo dell’Opera, il Museo delle Belle Arti, il Museo delle Scienze Naturali, la Hofburg, il Parlamento, il Municipio, il teatro del “borgo”, l’Università e la chiesa Votiva. Nel centro storico di Vienna si visiterà il Duomo di Santo Stefano e la zona del complesso della Hofburg, la residenza Imperiale degli Asburgo (visite solo esterne). Pranzo in ristorante  o rientro in hotel per il pranzo.  Pomeriggio dedicato alla visita del castello di Schonbrunn una splendida testimonianza dei fasti della famiglia Asburgo, da poco proclamato patrimonio mondiale dall’Unesco;  la lussuosa residenza venne costruita come residenza estiva sullo stile di Versailles, si compone di 44 magnifiche sale splendidamente arredate e di un vastissimo parco percorso da viali e ornato di statue e fontane, durante la visita, nelle cucina del Cafè Residenz, potrete assistere alla preparazione dello strudel di mele da parte di un esperto pasticciere che seguirà l’antica ricetta originale,  al termine degustazione di una fetta di strudel con caffè o tè e consegna della ricetta originale!

Cena in hotel, serata libera, pernottamento.

In alternativa sarà possibile organizzare una cena in tipica taverna a Grinzing il villaggio di vignaioli sulle alture di Vienna (la cena sarà accompagnata da musica di violino o fisarmonica e da tanta allegria!)

 

7° GIORNO

Giornata libera a VIENNA possibilità di shopping al centro Outlet di Parndort oppure escursione nella regione di Burgenland con degustazione di vino, percorso a bordo di caratteristici carri ed attraversata in battello del lago Neusiedl.

In serata facoltativa: “cena di arrivederci” in ristorante caratteristico

Pernottamento a Vienna.

 

8° GIORNO

Dopo la 1^ colazione partenza per il viaggio di rientro in Italia. Sosta a KLAGENFURT bella città della Carinzia con un colorato centro storico, visita libera  e pranzo in ristorante. Subito dopo proseguimento del viaggio di rientro in Italia con arrivo previsto in tarda serata.

 

 

 

QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Il programma di cui sopra è una traccia che può essere modificata e adeguata

ad ogni singola esigenza.