MONTENEGRO

IL MONTENEGRO

5 giorni

Nel cuore del Mediterraneo, separata dall’Italia dal Mar Adriatico, si estende la Repubblica di Montenegro. Un piccolo Stato di grande bellezza naturale: una miriade di spiagge, baie e isolotti, quattro parchi nazionali, montagne, laghi glaciali e selvaggi canyon, tanto da essere proclamato “Stato Ecologico”.

Un paese ricchissimo di arte e cultura, con una lunga ed intensa storia, fiero della propria conquistata indipendenza. A poche ore di traghetto dall’Italia, così vicino ma allo stesso tempo così lontano dalla nostra vita frenetica, il Montenegro vi conquisterà per la bellezza della natura,

le città ricche di storia e la calorosa ospitalità del suo popolo.

 

 

1° GIORNO

Arrivo del gruppo in hotel in Montenegro, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO

1^ colazione in hotel, visita di Budva e della sua città vecchia, la cittadina è famosa per la splendida riviera e per l’isoletta fortificata di Sveti Stefan abitata fin al 1400, oggi albergo. Partenza per il lago di Scutari, pranzo in ristorante sul lago; possibilità (facoltativo) di effettuare una gita in barca nel lago che è un parco nazionale e dove vivono circa 50 specie di  pesci e 270  di uccelli, alcuni dei quali molto rari come il pellicano riccio e il cormorano pigmeo. Rientro in hotel in serata, cena e pernottamento.

3° GIORNO

1^ colazione in hotel e partenza per il Monastero di Ostrog, il più grande santuario montenegrino, inserito nella roccia dell’alta montagna, conserva i resti di S. Basilio. Il santuario è da sempre meta di pellegrinaggi da parte di cristiani e musulmani. Proseguimento per la città-museo di Cetinje antica capitale dello stato medievale. Considerata da sempre baluardo della liberta, resistette per secoli ai numerosi assedi di potenti eserciti. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Durante il tragitto di rientro in hotel breve sosta all’antico villaggio di Njegusi. Cena e pernottamento in hotel.

 

4° GIORNO

1^ colazione in hotel e partenza per le Bocche di Cattaro, il fiordo più profondo di tutto il Mediterraneo che si estende per ca. 30 km. all’interno della costa, un patrimonio naturale di straordinaria bellezza. Lungo le rive del fiordo si affacciano antiche cittadine marinare tra cui Kotor il cui centro storico, racchiuso da una cinta muraria, conserva più di 30 chiese di varie epoche ed un insieme di 12 piazze. Da qui possibilità di effettuare una breve gita in barca fino all’isolotto di Gospa od Skripjela (la Madonna dello Scalpello) dove sorge la chiesetta dedicata appunto alla Madonna e risalente alla fine del ‘600. Rientro sulla terraferma per una breve visita di Perast e Risan antiche città marinare. Pranzo in risorante in corso di visite. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

5° GIORNO

1^ colazione in hotel e partenza per il viaggio di rientro in Italia.

 

 

QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Il programma di cui sopra è una traccia che può essere modificata e adeguata

ad ogni singola esigenza.

IL MONTENEGRO

(con Mostar  e  Spalato)

 

6 giorni

Nel cuore del Mediterraneo, separata dall’Italia dal Mar Adriatico,

 si estende la Repubblica di Montenegro.

Un piccolo Stato di grande bellezza naturale: una miriade di spiagge, baie e isolotti, quattro parchi nazionali, montagne, laghi glaciali e selvaggi canyon,

 tanto da essere proclamato “Stato Ecologico”.

Un paese ricchissimo di arte e cultura, con una lunga ed intensa storia,

 fiero della propria conquistata indipendenza.

A poche ore di traghetto dall’Italia, così vicino ma allo stesso tempo così lontano dalla nostra vita frenetica, il Montenegro vi conquisterà per la bellezza della natura,

le città ricche di storia e la calorosa ospitalità del suo popolo

 

 

1° GIORNO

Ritrovo dei Partecipanti alla Stazione M.ma di Ancona, disbrigo delle formalità e imbarco sul traghetto, sistemazione in cabina o poltrona. Notte in nave.

 

2° GIORNO

Arrivo a SPALATO  nel primo mattino, sbarco e proseguimento per MOSTAR. Visita guidata della città celebre per il Ponte Vecchio (Stari Most) il ponte più famoso di tutti i Balcani, costruito nel 1500 durante la dominazione Ottomana (distrutto durante la recente guerra e ricostruito com’era anticamente).  Visita del centro storico caratterizzato da splendide moschee, torri, case e bagni turchi, edifici risalenti all’Impero austro-ungarico e tante piccole botteghe artigiane che animano le strade. Pranzo in ristorante locale. Al termine delle visite proseguimento per il MONTENEGRO,  sistemazione in hotel lungo la costa. Cena, serata libera, pernottamento.

 

3° GIORNO

1^ colazione in hotel e partenza per le BOCCHE DI CATTARO, il fiordo più profondo di tutto il Mediterraneo che si estende per ca. 30 km. all’interno della costa, un patrimonio naturale di straordinaria bellezza. Lungo le rive del fiordo si affacciano antiche e caratteristiche cittadine marinare. Arrivo a PERAST e visita, da qui partenza in barca privata per una gita all’isolotto di GOSPA OD SKRIPJELA (la Madonna dello Scalpello) dove sorge la chiesetta dedicata appunto alla Madonna e risalente al ‘600, Rientro sulla terraferma e partenza per KOTOR, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di questa antica cittadina il cui centro storico, racchiuso da una cinta muraria, conserva più di 30 chiese di varie epoche ed un insieme di 12 piazze. Rientro in hotel per la cena, serata libera, pernottamento

 

4° GIORNO

1^ colazione in hotel e partenza per il MONASTERO DI OSTROG, il più grande santuario montenegrino, inserito della roccia dell’alta montagna, conserva i resti di S. Basilio. Il santuario è da sempre meta di pellegrinaggi da parte di cristiani e musulmani.

Al termine della visita si prosegue per il LAGO DI SCUTARI,  pranzo in ristorante sul lago. Nel primo pomeriggio gita in barca lungo il lago che è un parco nazionale dove vivono circa 50 specie di pesci e 270 di uccelli, alcuni dei quali molto rari come il pellicano riccio e il cormorano pigmeo.

Al rientro visita di BUDVA e della sua città vecchia, visita panoramica dell’isolotto di SVETI STEFAN abitato fin dal 1400, oggi albergo. Cena in hotel, serata libera, pernottamento

 

5° GIORNO

1^colazione in hotel.  Partenza intorno alle ore 07:00 per il rientro in Croazia (Spalato). Sosta per il pranzo in ristorante lungo la famosa Riviera di Makarska (località da definire).

Arrivo a  SPALATO e visita del capoluogo dalmato, in particolare il centro storico con il Palazzo Diocleziano, testimonianza della presenza romana in Dalmazia e la Cattedrale, breve passeggiata nella via principale animata da storici caffè all’aperto e negozi di souvenir. Trasferimento al porto in tempo utile per il traghetto in partenza alle ore 20:30, sistemazione a bordo in cabina o poltrona, notte in nave.

 

6° GIORNO

Arrivo ad Ancona nella prima mattina, sbarco e FINE DEI NS SERVIZI

 

QUOTAZIONI SU RICHIESTA

Il programma di cui sopra è una traccia che può essere modificata e adeguata

ad ogni singola esigenza.